|
adsp napoli 1
23 settembre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Trieste, container e rotabili crescono in doppia cifra nel secondo trimestre

Nel periodo aprile-giugno 2022 il porto giuliano ha guadagnato in tutti i settori merceologici


Superando di poco le 15 milioni di tonnellate, nel secondo trimestre di quest'anno il traffico delle merci nel porto di Trieste è cresciuto del 7,8% rispetto a 13,92 milioni nello stesso periodo del 2021. Complessivamente nel settore delle merci varie sono state movimentate 5,15 milioni di tonnellate (+21,8%), di cui 2,38 milioni di tonnellate di merci in container (+23,2%), 2,29 milioni di tonnellate di rotabili (+10,8%) e 474 mila tonnellate di altre merci varie (+113,5%).

Mentre le rinfuse liquide hanno segnato un modesto 9,65 milioni di tonnellate (+0,6%), il volume delle rinfuse solide è raddoppiato salendo a 215 mila tonnellate (+100,2%). Nel comparto delle crociere, nel periodo aprile-giugno di quest'anno i passeggeri sono stati 109 mila, con una decisa ripresa rispetto ad oltre 6 mila nello stesso trimestre del 2021.

Nella prima metà del 2022 lo scalo portuale giuliano ha movimentato globalmente 29,15 milioni di tonnellate di merci, con una progressione del +13,2% rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno, con 4,38 milioni di tonnellate di merci containerizzate (+5,3%) e 4,47 milioni di tonnellate di carichi ro-ro (+11,2%).
 

Tag: porti - trieste - bilanci