|
Porto di Napoli
17 gennaio 2019, Aggiornato alle 14,03
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica

Trenitalia investe nel Lazio 1,3 miliardi

Accordo con la Regione per nuovi convogli e impianti. Dieci milioni per informatica e tecnologia


La Regione Lazio e Trenitalia hanno stretto un accordo che prevede investimenti per 1,382 miliardi di euro. Sul totale, 907 milioni saranno investiti in nuovi treni, con co-finanziamento della Regione per 149,1 milioni di euro, 110 milioni in "revamping" di treni già in esercizio, 106 milioni in impianti, 249 in manutenzione ciclica, 10 milioni in informatica e tecnologia. Inoltre sono previsti 65 nuovi treni Rock, con maggiore capienza (700 posti a sedere per i treni a 6 casse e 500 posti in piedi), 18 porta bici per i viaggi intermodali bici/treno, 50 telecamere di videosorveglianza, diminuzione del 30% dei consumi energetici. I 65 nuovi treni Rock saranno divisi in 12 convogli a 5 casse e 53 a 6 casse che saranno utilizzati sulle linee metropolitane.


Il nuovo contratto prevede ulteriori misure per l'incremento del servizio (inteso come treni/chilometri) nell'arco di validità del piano del 2,9 e l'ampliamento della rete di vendita del Lazio. Già dal 2019, in attesa della consegna dei nuovi treni, sarà garantita una maggiore offerta negli orari di punta e su alcune delle linee più frequentate, ad esempio quelle da Frosinone, Cassino, Colleferro e per Fiumicino, di 9.418 posti seduti, nei giorni feriali.