|
adsp napoli 1
28 febbraio 2024, Aggiornato alle 18,07
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Treni cargo, Maersk, Renfe e Cepsa sperimentano biocarburanti in Spagna

Tra Algeciras, Cordoba e Madrid i tre partner sperimenteranno biocarburante ed elettricità verde

(maersk.com)

Maersk e i suoi partner Renfe e Cepsa effettueranno il primo test in Spagna con biocarburanti di seconda generazione su delle locomotive ferroviarie, rendendo il corridoio tra Algeciras e Madrid un percorso decarbonizzato, almeno sul fronte del cargo ferroviario e perlomeno da parte di questi trasportatori. I partner utilizzeranno gasolio rinnovabile sulla tratta non elettrificata tra Algeciras e Cordoba ed elettricità rinnovabile sulla rotta da lì a Madrid.

I primi test partiranno a inizio luglio e durerà tre mesi. La società spagnola Cepsa fornirà 160 tonnellate di biocarburante di seconda generazione, prodotto nel suo parco energetico La Rábida, nella provincia di Huelva, da oli da cucina usati, per un totale di cinque viaggi settimanali di andata e ritorno. Il diesel rinnovabile sostituirà il diesel convenzionale nelle locomotive Renfe che Maersk utilizza per trasportare le merci dei suoi clienti da Algeciras a Cordoba. A Cordoba continueranno il percorso verso Madrid su treni elettrici alimentati da energia rinnovabile.

Il diesel rinnovabile coprirà quasi 40 mila chilometri ed eviterà l'emissione di oltre 600 tonnellate, secondo le stime degli standard di certificazione internazionali (l'UNE-EN 16258:2013). Il test fornirà dati tecnici, ambientali ed economici per analizzare la fattibilità dell'utilizzo di carburanti a bassissime emissioni di gas serra come alternativa al diesel convenzionale nel trasporto ferroviario su linee non elettrificate.

Le tre aziende partecipano questa settimana all'International Logistics Exhibition di Barcellona, dove sono presenti circa 650 aziende e dove Maersk, Renfe e Cepsa presenteranno il progetto.

-
credito immagine in alto

Tag: maersk