|
Porto di Napoli
16 novembre 2018, Aggiornato alle 11,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Eventi

Torna a Napoli la rassegna "Mediterraneo: fotografie tra terre e mare"

L'esposizione si inaugura giovedì 14 giugno alle ore 18,30 presso la Basilica di San Giovanni Maggiore


Riparte da Napoli la rassegna "Mediterraneo: fotografie tra terre e mare". Giovedì 14 giugno alle ore 18,30 presso la Basilica di San Giovanni Maggiore (piazza San Giovanni Maggiore a Pignatelli) si inaugura l'edizione 2018 dell'evento annuale che prova questa volta a delineare elementi che rappresentano l'essere cittadini del terzo millennio nelle relazioni con il territorio e con le persone.

 

Come per le precedenti edizioni anche quest'anno si riconferma l'interesse verso la fotografia al femminile, l'attenzione verso la giovane fotografia e lo sguardo attento alla contemporaneità. In questo modo, grazie ad una giuria composita, sono stati selezionati otto autori suddivisi tra sezione attualità, sezione donne e sezione giovani. Cinque invece gli autori del circuito off scelti dalla direzione artistica della rassegna, i cui lavori saranno esposti nello stesso contesto.

 

Nell'ambito dell'esposizione a Napoli, alla Basilica di San Giovanni Maggiore, sempre giovedì 14 giugno, ma alle ore 14, si svolgerà l'incontro con il fotografo Lorenzo Pesce che anticipa l'inaugurazione dell'esposizione. L'autore, che fa parte dell'agenzia fotografica Contrasto, presenterà il suo stile "anglosassone" di realizzare le immagini dei suoi lavori. A conclusione dell'incontro, Lorenzo Pesce leggerà i portfolio di quanti si prenoteranno scrivendo a: info@mediterraneofotografia.eu

 

Foto: Roberta Barzaghi