|
adsp napoli 1
24 luglio 2024, Aggiornato alle 17,11
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori - Logistica

Tir e trasporti marittimi, Coldiretti Sardegna: "Merci penalizzate nei giorni di festa"

L'associazione ha inviato una lettera all'assessore regionale ai Trasporti per sollecitare la soluzione del problema causato dalla priorità che le compagnie danno all'imbarco dei turisti


Con la richiesta di garantire ai prodotti sardi del settore agricolo e agroalimentare continuità nei trasporti marittimi verso la penisola in questi giorni di festa, Coldiretti Sardegna ha scritto all'assessore regionale dei Trasporti, Antonio Moro, una lettera con la quale chiede all'esecutivo di mettere in campo un intervento utile a consentire alle merci sarde di potersi imbarcare con certezza sulle navi e arrivare nei mercati nazionali ed esteri. Da giorni, infatti, produttori e trasportatori lamentano le difficoltà sugli imbarchi nelle navi – che danno priorità ai turisti – a causa dei limitati posti disponibili rispetto alle necessità dei flussi delle merci.

"Abbiamo già segnalato all'assessore un problema che anche quest'anno rischia di arrecare gravi danni alle aziende agricole sarde – spiega il presidente di Coldiretti Sardegna, Battista Cualbu –. È necessario un intervento immediato per permettere ai nostri prodotti di arrivare nelle tavole di tutta Italia, e non solo, soprattutto in periodi così importanti per le vendite".