|
adsp napoli 1
30 settembre 2022, Aggiornato alle 18,08
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Spedizionieri internazionali entrano nel Cargo Integrity Group

L'organismo punta a migliorare sicurezza e prestazioni ambientali lungo tutta la catena di approvvigionamento logistica


I partner originari del Cargo Integrity Group hanno accolto il Bureau International des Containers (Bic) e la Federazione internazionale delle associazioni degli spedizionieri (Fiata), rafforzando il gruppo nei suoi sforzi per migliorare la sicurezza nella catena di approvvigionamento globale.

Il Cargo Integrity Group riunisce organizzazioni internazionali di trasporto merci e movimentazione merci con ruoli diversi nella catena di approvvigionamento con una missione condivisa volta a migliorare la sicurezza, la protezione e le prestazioni ambientali lungo tutta la catena di approvvigionamento logistica.

Bic e Fiata hanno già lavorato a stretto contatto con il Cargo Integrity Group e contribuiranno direttamente a progressi più rapidi ed efficaci nella riduzione di incidenti e problemi di bio-sicurezza nella catena di approvvigionamento internazionale. Dell'organismo fanno gia parte: Global Shippers' Forum, TT Club, World Shipping Council (WSC) e Container Owners Association (COA). Iniziative sono state inoltre già avviate in collaborazione con  International Chamber of Shipping e Danish Shipping.