|
adsp napoli 1
24 aprile 2024, Aggiornato alle 19,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Eventi

Spedizionieri, dogane e riforma. Il Convegno di Fedespedi

Si terrà il 24 ottobre a Milano, presso lo spazio Copernico. L'eurodeputato Marco Campomenosi illustrerà la posizione dell'europarlamento sulla riforma del codice doganale


Il 24 ottobre a Milano, alle ore 16, presso lo spazio Copernico si svolgerà il convegno doganale 2023 organizzato da Fedespedi, dal titolo La proposta di riforma del codice doganale dell'Unione.

Il convegno, giunto quest'anno alla sua VII edizione, sarà il momento conclusivo del "Corso per Responsabili delle questioni doganali", riconosciuto dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e promosso da Fedespedi in collaborazione con le associazioni territoriali: Alas Confetra Regionale Lazio, Absea, Accsea, Alsea Milano, Alsea Como, Amsea, Apsaci, Asco, Asea, Assosped, ASPT Astra FVG, AssoTosca, Spedimar e Spediporto.

La Federazione pone al centro la formazione in un'ottica di crescita professionale delle persone, che costituiscono il cuore pulsante delle imprese di spedizione associate. Per questo, fin dal 2016, Fedespedi organizza il Corso per Responsabili delle questioni doganali, nella consapevolezza che la competenza doganale sia sempre più centrale per

l'attività di consulenza a 360° che le imprese di spedizioni offrono a beneficio delle imprese esportatrici e importatrici.

Vuole anche essere un momento di confronto tra esperti del settore e partner istituzionali sugli sviluppi recenti del commercio internazionale alla luce dei nuovi equilibri geo politici e delle novità normative. Si mettono a fuoco le principali sfide che oggi coinvolgono l'Unione Doganale nella più ambiziosa riforma dalla sua istituzione nel 1968: procedure doganali semplificate e armonizzate, cooperazione internazionale, condivisione dei dati e gestione dei rischi, con particolare riferimento all'impatto dei nuovi processi sul mondo telematico doganale.

I lavori saranno aperti e condotti dal Vicepresidente di Fedespedi con delega a customs, Domenico de Crescenzo. Ci sarà l'intervento dell'eurodeputato Marco Campomenosi che illustrerà il punto di vista del Parlamento europeo sulla proposta di riforma del Codice Doganale dell'Unione. Dopo la sessione di saluti istituzionali in cui interverranno la Direttrice Territoriale Lombardia dell'Agenzia delle Dogane, Maria Preiti, il Vicepresidente del Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali, Giuliano Ceccardi, la Presidente del Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali di Milano, Laura De Santis, il programma dei lavori prevede gli interventi di:

Enrico Perticone, Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali;
Antonella Bianchi, Direzione Dogane Ufficio Controlli Dogane, ADM;
Dimitri Serafimoff, Chair of Customs and Indirect Taxation Institute Clecat.

Seguirà una tavola rotonda a cui parteciperanno: Paola Paliano, Direzione Dogane Ufficio AEO Compliance e Grandi Imprese, ADM;
Sara Armella, Presidente della Commissione Customs & Trade Facilitation ICC Italia;
Filippo Mancuso, Assonime.

Le conclusioni del convegno saranno affidate al presidente di Fedespedi, Alessandro Pitto.

Tag: dogane