|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 18,36
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Sosta sicura dei camion, prossimo il bando del Mims

Le nuove aree realizzate dovranno rispettare i criteri comunitari dell'EU-Parking


Il ministro del Mims Enrico Giovannini ha annunciato ieri la firma di una convenzione con il comitato centrale Albo Autotrasportatori e la Sogesid per emanare entro la fine del 2022 il bando per le Safe and Secure Truck Parking Areas, ossia parcheggi sicuri per veicoli industriali. Tali aree rispetteranno i criteri comunitari dell'EU-Parking. Il comitato si avvarrà del supporto di Sogesid in particolare per lo studio dei requisiti funzionali e tecnici necessari per la realizzazione delle Sstpa e per l'analisi del fabbisogno finanziario delle stesse. 

L'Unione Europea ha stanziato cento milioni di euro per migliorare le aree di sosta dei veicoli industriali. Si stima che oggi sono disponibili nell'Unione 100mila stalli, a fronte di una domanda almeno tripla, e soltanto settemila, meno del tre percento, è in aree considerate sicure. L'obiettivo del programma è avere un'area certificata Stpa ogni cento chilometri lungo le strade dei Corridoi Ten-T. 

Per il presidente del comitato centrale per l'Albo degli autotrasportatori Enrico Finocchi: "la convenzione con Sogesid rappresenta un importante passo avanti nel tutelare e garantire la sicurezza degli autotrasportatori che viaggiano sulla nostra rete stradale ed autostradale. Con questo accordo verranno infatti avviate le procedure per la costruzione di aree di sosta che rispondano agli standard definiti dall'Unione europea e che si andranno ad aggiungere a quelle già realizzate, o in via di definizione, con il progetto europeo Pass4core, per estendere così su buona parte del territorio nazionale la presenza di aree di sosta sicure e protette".