|
napoli 2
08 agosto 2020, Aggiornato alle 12,18
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Sine Maersk, la portacontainer più grande mai demolita

Raggiunge i 9.600 teu la nave che sarà smantellata nei cantieri turchi


Mentre vengono costruite portacontainer sempre più grandi, crescono di pari passo anche le dimensioni delle navi demolite. Il nuovo record di smantellamento appartiene ora alla Sine Maersk, panamax da 9.600 teu, che dopo 22 anni di servizio è stata trasferita in Turchia dalla compagnia danese per essere demolita – secondo le regole Ue –  nei cantieri della zona di Aliaga. In precedenza, la nave più grande smantellata raggiungeva i 7.400 teu. 

Alphaliner riferisce che la Maersk incasserà in Turchia circa 100 dollari in meno per ogni tonnellata di acciaio riciclabile, rispetto a quanto avrebbe guadagnato trasferendo la nave in Asia, dove però sarebbe stata demolita sulla spiaggia con metodi dannosi per l'uomo e l'ambiente. La compagnia dunque ha scelto una demolizione meno redditizia ma più eco-compatibile: un segnale importante anche per gli altri armatori.