|
adsp napoli 1
23 settembre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Sicurezza stradale, Mims battezza il Comitato per ridurre l'incidentalità

L'organismo di controllo è istituito nell'ambito del piano nazionale di settore 2030


Con l'obiettivo di aumentare la sicurezza stradale e ridurre drasticamente il numero di incidenti, il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il decreto che rende operativo il Comitato per l'indirizzo e il coordinamento delle attività per l'attuazione del Piano Nazionale per la Sicurezza Stradale (Pnss) 2030

Nello specifico, il Piano punta alla riduzione del 50% entro il 2030 delle vittime e dei feriti gravi per incidenti stradali rispetto al 2019 e il loro azzeramento entro il 2050. Per l'attuazione del Pnss sono stimate necessarie risorse complessive per 1,4 miliardi di euro, tra fondi nazionali e cofinanziamento degli enti locali.

Il Comitato dovrà occuparsi di coordinare l'azione dello Stato con gli indirizzi dell'Unione europea, di individuare le linee prioritarie per la predisposizione e l'aggiornamento del Pnss, di coordinare gli interventi delle varie amministrazioni pubbliche e di soggetti privati, verificando l'impatto delle misure adottate e i risultati conseguiti, anche con riguardo agli interventi posti in essere dagli enti proprietari delle strade. 

Inoltre, il Comitato dovrà favorire e promuovere altre attività, tra cui la raccolta dei dati di incidentalità, la diffusione delle informazioni su traffico e mobilità, il miglioramento dell'efficienza degli interventi di emergenza e di soccorso e la formazione e l'aggiornamento degli operatori del settore.