|
napoli 2
28 luglio 2021, Aggiornato alle 16,09
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Seat sperimenta in Spagna la maxi bisarca

Consente di trasportare fino a tre automobili in più rispetto ai mezzi tradizionali, con meno viaggi e riduzione di Co2


La casa automobilistica Seat sta sperimentando in Spagna un super tir allestito a bisarca e dotato di due rimorchi che gli consentono di raggiungere la lunghezza di 25,25 metri. Questo camion consente di caricare fino a undici autoveicoli, contro gli otto o nove delle bisarche tradizionali, aumentando la produttività del mezzo pesante del 12% e tagliando cinquecento viaggi l'anno per unità, con una riduzione dei costi dell'11% e delle emissioni di Co2 di 5,2 tonnellate. 

Per ora questa mega bisarca è impiegata solo per il trasporto delle autovetture che escono dallo stabilimento spagnolo di Martorell dirette al porto di Barcellona, per l'imbarco sulle navi car carrier. Seat svolge questa sperimentazione con Eat e Setram.

Ma se nella penisola iberica la legge permette l'utilizzo dei cosiddetti Gigaliner, questo non vale in tutta Europa. In Germania, ad esempio, 9 Land su 14 hanno dato il via alla sperimentazione sull'utilizzo di questi mezzi sulle strade, ma ancora non convincono del tutto riguardo alla sicurezza. In Italia la lunghezza massima consentita per i le combinazioni per il trasporto merci è di 16,5 metri, anche se da poco è arrivata la richiesta di alcune associazioni di categoria per arrivare almeno a 18 metri.