|
Porto di Napoli
19 ottobre 2018, Aggiornato alle 10,09
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Eventi - Infrastrutture

Scuola-lavoro, Fincantieri e Monfalcone incontrano gli studenti

Tenuto il primo appuntamento di orientamento con tre istituti superiori del territorio

Nell'ambito dell'accordo firmato a gennaio sul tema del rapporto scuola–lavoro, Fincantieri e il Comune di Monfalcone hanno tenuto il 3 maggio il primo appuntamento di orientamento con tre istituti superiori del territorio, il liceo scientifico "Michelangelo Buonarroti" e il "Sandro Petrini" di Monfalcone e il "Brignoli-Einaudi-Marconi" di Staranzano.

 

L'incontro, che ha visto coinvolti oltre 400 studenti, è stato organizzato presso il teatro cittadino dall'Amministrazione comunale e da Fincantieri – attraverso la Direzione Risorse umane della Corporate e la Direzione del cantiere – insieme alla Camera di Commercio Venezia Giulia, Confindustria Venezia Giulia, le associazioni imprenditoriali e dell'artigianato e l'ufficio scolastico provinciale.


Nel corso dell'incontro, al quale hanno presenziato, tra gli altri, il Sindaco di Monfalcone Anna Maria Cisint, Gianluca Madriz, Vicepresidente della Camera di Commercio di Gorizia e Michela Cecotti di Confindustria Venezia Giulia, il Direttore dello stabilimento Fincantieri di Monfalcone, Roberto Olivari, ha presentato il gruppo e il suo stabilimento maggiore, introducendo anche Antonio Zago, Amministratore delegato di Zago S.p.A., e Peter Hefti, Marketing manager di Molteni, due aziende attive nel campo dell'arredamento, che hanno presentato la loro esperienza diretta all'interno del "sistema Fincantieri".


Lo scopo di questa iniziativa è avvicinare i potenziali fabbisogni professionali dell'azienda a breve, medio e lungo termine all'offerta formativa. In particolare, Fincantieri ha evidenziato quali sono i profili ricercati indispensabili per mantenere e accrescere il livello dell'organizzazione quale imprescindibile fattore competitivo imposto dal mercato cantieristico: tecnico di progettazione, supervisore di produzione, cost controller, planner, addetto controllo di produzione e analista IT.


Al fine di favorire l'inserimento nel mondo del lavoro, l'amministrazione comunale ha sottoscritto una serie di accordi finalizzati a incentivare esperienze e scambi diretti mettendo in contatto le istituzioni scolastiche con le diverse realtà produttive, in modo da fornire strumenti di orientamento e indirizzare i programmi scolastici e le scelte dei giovani verso le nuove opportunità professionali.