|
Porto di Napoli
24 settembre 2018, Aggiornato alle 17,23
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping
Armatori

Scorpio, accordo da 230 milioni per acquisire Navig8

L'armatore italiano comprerà le 27 petroliere  long range della compagnia con sede a Singapore


Se le compagnie marittime specializzate in container si alleano, si fondono e si acquistano spesso, lo stesso non si può dire degli armatori che gestiscono flotte di petroliere, trattandosi di un settore meno in crisi del primo. Ma anche qui non mancano mosse strategiche per rinforzarsi di fronte ad una domanda lontana dai livelli di dieci anni fa. Scorpio Tankers ha firmato un accordo di fusione, com'è stato definito dalla stessa, anche se si tratta per lo più di un processo di acquisizione: 230 milioni di dollari per far entrare in flotta le 27 product tanker long range di Navig8, compagnia con sede a Singapore. Si tratta di unità nuove (la società è nata nel 2007) con un'età media inferiore a un anno e una capacità complessiva di 2,6 milioni di tonnellate. In una prima fase Scorpio ne prenderà quattro, le altre 23 alla chiusura dell'accordo. In totale Navig8 gestisce, tra proprietarie e a noleggio, 266 unità.

Con un portafoglio ordini per sei petroliere, al termine del merger Scorpio avrà una flotta di 105 unità: 50 long range, 41 medium range e 14 handymax, con un'età media molto bassa, grazie proprio alle 27 unità Navig8: 1,9 anni.