|
adsp napoli 1
21 giugno 2024, Aggiornato alle 16,03
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori - Infrastrutture

Santos, prorogata di 20 anni la concessione del terminal container a Maersk e MSC

Saranno investite ingenti risorse per potenziare ed ampliare la struttura portuale brasiliana


Poco prima di Natale, la Gazzetta Ufficiale del Brasile ha pubblicato l'atto che proroga la durata del contratto di concessione a favore della Brasil Terminal Portuário (BTP), la joint venture paritetica fra la APM Terminals del gruppo armatoriale A.P. Møller-Mærsk e la Terminal Investment Limited (TIL) del gruppo armatoriale Mediterranean Shipping Company (MSC) che gestisce un container terminal del porto di Santos. 

La scadenza del contratto, originariamente prevista per il 2027, è stata spostata di venti anni fissandola al 2047. L'accordo prevede però che la società terminalista effettui nuovi investimenti e aumenti la superficie del terminal di 23 mila metri quadri. Per questo BTP ha già stanziato un importo pari a 390 milioni di dollari, con il possibile raggiungimento dei 500 milioni in una seconda fase. Si tratta di uno dei più ingenti investimenti privati in infrastrutture portuali in Brasile negli ultimi dieci anni.