|
adsp napoli 1
16 aprile 2024, Aggiornato alle 15,53
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Eventi - Logistica

Sanità integrativa della filiera logistica, il convegno Sanilog

Evento in programma giovedì 9 novembre a Roma nella suggestiva cornice del Palazzo Doria Pamphilj

Palazzo Doria Pamphilj

"Priorità salute. Il welfare sanitario integrativo della filiera logistica italiana":questo il tema al centro del convegno ideato e organizzato da Sanilog - fondo integrativo del Servizio Sanitario Nazionale per il personale dipendente del settore logistica, trasporto merci e spedizione – in programma giovedì 9 novembre a Roma nella suggestiva cornice del Palazzo Doria Pamphilj (Sala del Pussino).

Il programma

L'appuntamento, fortemente voluto dal Consiglio Direttivo di Sanilog guidato dal Presidente Piero Lazzeri, si svilupperà come un'intensa mattinata di confronto, analisi e dibattito sul presente e il futuro della sanità integrativa in Italia partendo dall'esperienza di Sanilog, quinto fondo italiano di sanità integrativa contrattuale per numero di iscritti (oltre 275.000).

Il convegno ha un duplice obiettivo: da un lato presentare l'esperienza Sanilog nel mondo della sanità integrativa, evidenziando in particolare l'attenzione riposta dal fondo nella promozione nei confronti della platea di iscritti di una cultura della prevenzione e dell'adozione dei corretti stili di vita. Dall'altro lato, illustrare i risultati dei più recenti studi disponibili in materia di sanità integrativa nel nostro Paese per fornire una panoramica sui dati disponibili sul settore. 

Quindici i relatori attesi in rappresentanza delle categorie a vario titolo coinvolte nella sanità integrativa della filiera logistica: dai vertici Sanilog a esponenti apicali delle organizzazioni sindacali, dai vertici di UniSalute – Compagnia del Gruppo Unipol e prima assicurazione sanitaria in Italia per numero di clienti gestiti che per Sanilog eroga le prestazioni di natura generica (sanitarie e assistenziali) - a rappresentanti del mondo delle istituzioni a vario titolo coinvolte nel settore della sanità integrativa.

Dopo il saluto di benvenuto e l'introduzione ai lavori di Piero Lazzeri, presidente Sanilog, e un intervento del senatore Francesco Zaffini – presidente 10° Commissione Lavoro e Sanità del Senato, il convegno proseguirà con la presentazione da parte di Valeria Contu – segretario generale Sanilog dei risultati di un'inedita indagine realizzata da Sanilog su un campione rappresentativo degli oltre 275.000 iscritti, volta a conoscere meglio i loro stili di vita le prestazioni sanitarie più apprezzate e a identificare le aree di miglioramento dell'attuale piano sanitario.

La mattinata proseguirà con la prima tavola rotonda "Prevenzione e corretti stili di vita. Il patto di Sanilog per la salute dei lavoratori", un momento di confronto dedicato alle migliori pratiche da adottare nell'ambito della prevenzione sanitaria e degli stili di vita e al ruolo che entrambi possono giocare nelle sfide che attendono la filiera logistica italiana.

Dopo il coffee break, i lavori riprenderanno con un'intervista ad Antonella Viola, immunologa, docente e autrice di "La via dell'equilibrio, scienza dell'invecchiamento e della longevità". A seguire, dopo un monologo umoristico a cura del comedian, cantante e scrittore Alberto Patrucco, il convegno proseguirà con la seconda tavola rotonda "Evoluzione e prospettive del welfare sanitario integrativo in Italia" dedicata al presente e al futuro di quello che viene definito il "secondo pilastro socio-sanitario".

«Il convegno che organizzeremo a Roma il prossimo giovedì 9 novembre sarà il primo momento di studio, analisi e dibattito sulla sanità integrativa della filiera logistica nella storia di Sanilog e di questo non possiamo che essere orgogliosi - ha commentato il presidente Lazzeri -. L'appuntamento riunirà per la prima volta alcune delle figure di riferimento della sanità integrativa in Italia. Un panel di grande livello - ha sottolineato Lazzeri - che si confronterà sul presente e sul futuro del nostro settore e, più in generale, sulle sfide e le opportunità per la sanità integrativa in un Paese, il nostro, dove le risorse pubbliche destinate al Servizio Sanitario Nazionale tendono a ridursi e la spesa sanitaria privata continua a crescere».

«Con questo convegno - ha aggiunto Michele De Rose, vicepresidente Sanilog - vogliamo anche porre l'attenzione su un settore, quello della logistica, che ha avuto un ruolo fondamentale durante la pandemia e che quotidianamente conferma la sua centralità per il sistema Paese. La logistica è uno dei motori principali dell'economia e la sanità integrativa di Sanilog un diritto per tutti i lavoratori della filiera. Il nostro auspicio è che iniziative come questa possano contribuire ad accrescere tale consapevolezza in tutti gli attori coinvolti e interessati» ha concluso De Rose. La partecipazione al convegno è possibile su invito (per info: segreteria@fondosanilog.it).   

Tag: convegni - salute