|
Porto di Napoli
18 dicembre 2018, Aggiornato alle 16,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Royal Caribbean acquisirà  Silversea Cruises

Il gruppo statunitense rileverà il 66,7% del capitale azionario della compagnia monegasca


Con il 66,7% delle azioni, Royal Caribbean Cruises (Rcl) acquisirà il controllo della compagnia crocieristica monegasca Silversea Cruises, che è di proprietà di Manfredi Lefebvre d'Ovidio ed ha una flotta costituita da nove navi a cui si aggiungeranno nel 2021 e nel 2020 le nuove unità oceaniche Silver Moon e Silver Dawn che la compagnia ha ordinato recentemente a Fincantieri.

 

L'accordo, che sarà definito nei prossimi mesi, prevede che Rcl acquisisca come detto il 66,7% del capitale azionario di Silversea Cruises, acquisizione che avverrà sulla base di un enterprise value di circa due miliardi di dollari e che il gruppo americano effettuerà tramite indebitamento per reperire il miliardo di dollari circa che è il prezzo stabilito per il passaggio di mano della quota.

 

Inoltre l'intesa sottoscritta prevede che Lefebvre acquisisca circa 472 mila azioni della Royal Caribbean Cruises Ltd. il cui prezzo sarà definito sulla base di parametri di performance relativi al biennio 2019-2020. Roberto Martinoli manterrà la carica di amministratore delegato della Silversea Cruises in collaborazione con l'attuale management della compagnia.

 

Nella foto, da sinistra, Manfredi Lefebvre d'Ovidio e Richard Fain, amministratore delegato di Royal Caribbean Cruises