|
napoli 2
23 ottobre 2021, Aggiornato alle 10,32
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Roma Tre, Economia Aziendale nuovo socio onorario di Alis

Siglata una convenzione per promuovere la formazione giovanile diffondendo i valori di sostenibilità, internazionalizzazione e digitalizzazione

Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università degli studi Roma Tre

Un importante dipartimento dell'Università Roma Tre è il nuovo socio onorario di Alis. "Siamo fieri ed orgogliosi dell'adesione del dipartimento di Economia Aziendale dell'Università degli Studi Roma Tre, autorevole e prestigioso Ateneo romano con una forte dimensione internazionale ed una grandissima attenzione nei confronti dell'alta formazione, che rappresentano senza dubbio importanti punti di condivisione con l'attività e gli obiettivi di Alis. Abbiamo infatti stipulato una Convenzione quadro proprio per promuovere forme integrate di collaborazione sul piano scientifico e didattico, anche allo scopo di diffondere la cultura di impresa nel settore dei trasporti e della logistica, con particolare riferimento allo sviluppo della sostenibilità, dell'internazionalizzazione e della digitalizzazione in quest'ambito". Il presidente di Alis Guido Grimaldi commenta così l'ingresso in qualità di socio onorario del Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università degli Studi Roma Tre, Ateneo nato nel 1992 ed ormai definitivamente posizionato tra le migliori Università nelle principali classifiche internazionali, che conta 12 Dipartimenti con oltre 100 corsi di Laurea triennale e magistrale, Master, Corsi di perfezionamento, Dottorati di ricerca e Scuole di Specializzazione.

"L'ampia offerta formativa di Roma Tre e del Dipartimento, nonché il crescente numero di studenti iscritti testimoniano come quest'Università così giovane - aggiunge il presidente di Alis - sia profondamente orientata ad una visione moderna e dinamica, riconoscendo anche tra i suoi valori fondanti la promozione e l'organizzazione della ricerca a livello internazionale, la digitalizzazione, la salvaguardia dell'ambiente e lo sviluppo della sostenibilità, l'incentivazione del merito. Siamo convinti che Roma Tre rappresenti un modello virtuoso di Università del futuro e per questo siamo ancor più motivati a cooperare, valorizzando un costruttivo confronto tra il mondo imprenditoriale e quello accademico, per offrire ai giovani concrete opportunità di crescita personale, formativa e professionale".

"La Convenzione che da oggi lega il nostro Dipartimento ad Alis, l'associazione Logistica per l'Intermodalità Sostenibile, è motivo di grande soddisfazione e stimolo per la nostra Comunità Accademica", asseriscono il Prof. Marco Tutino, Direttore del Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università degli Studi Roma Tre e la professoressa Francesca Faggioni, referente della Convenzione per il Dipartimento.

"Attualmente Alis - aggiunge la professoressa Faggioni - si è definitivamente affermata come un interlocutore di riferimento istituzionale sulle tematiche logistiche; ha maturato una forma di associazionismo innovativo che, facendo leva sulla condivisione di obiettivi comuni dei diversi stakeholder con i quali interagisce, tra i quali figura appunto il mondo accademico della formazione e della ricerca, pone concretamente al centro del proprio programma l'imprenditore e il suo lavoro. Questa ultima caratteristica - continua ancora la Faggioni - rende compatibile il focus di Alis con la nostra missione istituzionale. E', infatti, nostra convinzione che la Convenzione si ponga come un ulteriore passo che Roma Tre e il Dipartimento, in particolare, stanno compiendo nella direzione della cultura della sostenibilità nell'ecosistema imprenditoriale; avvieremo, pertanto, una intensa collaborazione sui temi che pongono sfide comuni rispetto alla transizione tecnologica e allo sviluppo sostenibile".
 

Tag: alis