|
Porto di Napoli
15 dicembre 2018, Aggiornato alle 12,25
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Rodolphe Saadé guiderà Cma Cgm

Investitura da parte del padre, in occasione dell'ottantesimo compleanno. Sarà l'amministratore delegato del terzo armatore mondiale


Sarà Rodolphe Saadé il prossimo amministratore delegato di Cma Cgm. Lo ha annunciato il padre Jacques Saadé, attuale CEO del gruppo armatoriale francese, in occasione del suo ottantesimo compleanno. «Rodolphe è cresciuto nel corso degli anni, ora è pronto. So che insieme ai dirigenti Farid Salem e Tanya Saadé Zeenny e a tutta la nostra squadra in giro per il mondo continuerà a sviluppare l'attività con impegno e passione», ha commentato il fondatore della compagnia che resterà presidente del consiglio di amministrazione. 

Jacques Saadé ha fondato la Compagnie Maritime D'Affrètement (CMA) il 13 settembre del 1978, a Marsiglia, dopo aver lasciato il Libano in preda alla guerra civile. La prima linea marittima collegava con una nave la città portuale francese con Livorno, Lattakia (Siria) e Beirut (Libano). Nel 1983 i primi servizi al di là del canale di Suez. Nel 1986 il lancio di una linea tra Nord Europa, Singapore, Corea del Sud e Giappone. Nel 1992 il primo ufficio commerciale in Cina, a Shanghai. Dal 2006 è il terzo armatore del mondo, dopo la danese Maersk Line e la italo-svizzera Mediterranean Shipping Company.
 
Nella foto, Rodolphe Saadé insieme al padre Jacques