|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Rimorchi e semirimorchi, il mercato guadagna a maggio quasi la metà

Il trend annuale rimane però altalenante a causa della discontinua fornitura delle materie prime


Il mercato italiano dei veicoli rimorchiati, che il mese scorso aveva fatto registrare una pesante battuta d'arresto, è invece cresciuto a maggio quasi della metà. Sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims), l'associazione Unrae evidenzia infatti che rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore alle 3,5 tonnellate hanno registrato lo scorso mese un incremento del 47,5% (1.770 unità immatricolate verso 1.200) rispetto allo stesso periodo del 2021.

Anche se nei primi cinque mesi dell'anno i numeri del mercato mostrano un andamento positivo (+8,9%), Unrae segnala tuttavia che il trend altalenante del mercato è indice di una grande difficoltà nell'elaborare previsioni sull'andamento dell'immatricolato nei prossimi mesi, a causa principalmente della discontinuità di fornitura di materie prime, che incide sulla capacità dei costruttori di produrre e consegnare i veicoli con regolarità e in tempi ragionevoli.