|
napoli 2
20 giugno 2021, Aggiornato alle 14,44
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Riduzione dei rifiuti marini, trenta paesi aderiscono all'iniziativa Imo

Il progetto sollecita ad applicare le migliori pratiche per la prevenzione, la diminuzione e il controllo degli scarti di plastica


Trenta paesi rivieraschi aderiscono all'importante progetto lanciato dall'International Maritime Organization (Imo) con l'obiettivo di ridurre i rifiuti marini di plastica provenienti dai settori del trasporto marittimo e della pesca. Il progetto GloLitter Partnerships è implementato in collaborazione con la Fao, con un finanziamento iniziale del governo della Norvegia tramite l'agenzia norvegese per la cooperazione allo sviluppo (Norad). 

Il progetto
Per muoversi verso un futuro a basso contenuto di plastica, il progetto mira a sostenere i paesi in via di sviluppo ad applicare le migliori pratiche per la prevenzione, la riduzione e il controllo dei rifiuti marini in plastica provenienti da quei settori. I rifiuti di plastica hanno effetti devastanti sui nostri oceani, sulla vita marina e sulla salute umana. Ha anche impatti misurabili sulle industrie della pesca e del trasporto marittimo.  

Le cause
Gli attrezzi da pesca scartati possono rappresentare un serio rischio per i pescatori poiché le reti o le lenze possono impigliarsi nelle eliche delle barche o causare danni al motore. C'è anche un impatto economico quando i pescatori o le attività di pesca perdono i loro attrezzi o le specie ittiche vengono catturate con attrezzi abbandonati. I container persi potrebbero anche rappresentare un pericolo di collisione per le navi. Ridurre e prevenire i rifiuti marini di plastica è fondamentale per salvaguardare le risorse marine costiere e globali. 

I paesi coinvolti
I dieci paesi partner principali sono: Brasile, Costa Rica, Costa d'Avorio, India, Indonesia, Giamaica, Kenya, Madagascar, Nigeria e Vanuatu. I venti paesi partner sono: Argentina, Capo Verde, Colombia, Ecuador, Gambia, Mozambico, Nicaragua, Panama, Perù, Filippine, Senegal, Sri Lanka, Isole Salomone, Sudan, Repubblica Unita di Tanzania, Tailandia, Timor Est, Togo, Tonga e Vietnam. 
 

Tag: imo - ambiente