|
napoli 2
24 settembre 2021, Aggiornato alle 14,33
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

Rail Baltica, Italferr firma contratto per elettrificazione alta velocità

Un progetto che coinvolge tre Paesi con sette stazioni passeggeri e tre nuovi terminal merci multimodali


Il gruppo Fs Italiane, attraverso la sua società di ingegneria Italferr, ha sottoscritto in consorzio con la tedesca Deutsche Bahn e la spagnola Idom il contratto per il supporto alle attività di elettrificazione della nuova linea Alta Velocità Rail Baltica. Un progetto che coinvolge tre Paesi con sette stazioni passeggeri, tre nuovi terminal merci multimodali, connessioni con porti e aeroporti. Un totale di 870 chilometri per connettere Estonia, Lettonia e Lituania al continente con una nuova linea ad alta velocità. 

Il contratto, della durata di sette anni, ha un valore complessivo di circa 25 milioni di euro ed è il più ampio singolo contratto per un progetto di elettrificazione al mondo, a connettere tre differenti Paesi con una infrastruttura unica. Fs Italiane, attraverso Italferr, si occuperà della progettazione, preparazione dei bandi di gara, assistenza tecnica al cliente e direzione lavori per l'elettrificazione della linea.
 

Tag: ferrovie