|
napoli 2
16 agosto 2019, Aggiornato alle 11,49
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Personaggi

Qingdao Port vola a Genova e Savona

Il gruppo cinese visita i porti. Insieme a Cosco, è un grosso investitore nel terminal multipurpose in costruzione a Vado Ligure

Li e Signorini

Nel giorno della festa della donna una delegazione della Qingdao Port Group ha visitato per la prima volta i porti di Genova e Savona. Si tratta di un grosso gruppo cinese che investe massicciamente in tutto il mondo insieme, tra gli altri, a Cosco Shipping. In Italia è presente lì, nel terminal multipurpose in costruzione a Savona, l'Apm Terminal di Vado Ligure, con una quota del 9,9 per cento (il resto è al 50,1% di APM Terminals del gruppo Maersk e al 40% di Cosco Shipping).

La delegazione cinese era composta dal presidente Li Fengli - insieme ad altri quattro colleghi – e ha visitato anche il terminal della frutta. Poi, vertice con il presidente dell'Autorità di sistema portuale della Liguria occidentale, Paolo Emilio Signorini, e il segretario generale, Marco Sanguineri

Il polo multipurpose di Vado Ligure dovrebbe essere operativo a fine anno. È un  È già dotato di quattro gru Armg e di una ship-to-shore, entrambe fornite dall'azienda cinese Zpmc.

-