|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 13,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Psa potrebbe cedere le sue quote in Hutchison

La multinazionale terminalistica portuale starebbe in trattativa per vendere il suo venti per cento in quota, acquistato per oltre 4 miliardi di dollari nel 2006

Uno scorcio del porto di Singapore (dmytrok/Flickr)

Uno dei più grandi terminalisti al mondo, la singaporeana PSA International del gruppo Singapore Temasek Holdings, starebbe valutando la sua uscita da un altro gruppo terminalistico di un certo spessore, la multinazionale di Hong Kong Hutchison Holdings. Lo riferisce Reuters

PSA – che possiede terminal portali in 26 Paesi - ha una quota del venti per cento in Hutchison, acquisita nel 2006 per oltre 4 miliardi di dollari. Si sarebbero fatti avanti già nuovi offerenti per subentrargli, anche se non sono stati resi noti al momento, visto che i soggetti coinvolti non hanno voluto commentare l'indiscrezione. Non è quindi neanche noto, ma è ancora presto, a quanto ammonterebbe l'operazione di cessione.

-
credito immagine in alto