|
adsp napoli 1
01 dicembre 2022, Aggiornato alle 17,51
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Porti di Venezia e Chioggia, approvato Pot da 1,78 miliardi

Il nuovo Piano definisce la strategia in cinque obiettivi da sviluppare nei prossimi tre anni


Un Piano Operativo Triennale integrato, regolato, innovativo, digitale, green, connesso e che promuova il continuo dialogo della portualità veneta col territorio. È l'identikit del Pot 2022-2024 dei porti di Venezia e Chioggia, approvato dal comitato di gestione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale. 

Il documento è stato presentato da Fulvio Lino Di Blasio e da Antonella Scardino, rispettivamente presidente e segretario generale dell'AdSP. Il nuovo Pot definisce la strategia in cinque obiettivi da sviluppare nei prossimi tre anni e vengono declinati in 12 azioni e 44 interventi prioritari per lo sviluppo dei due scali veneti, per un valore di 1,78 miliardi di euro. 

L'approvazione del cosiddetto Protocollo fanghi e del Piano morfologico, spiega l'Authority portuale, rappresenta inoltre un elemento abilitante per la realizzazione degli interventi di accessibilità nautica e per garantire la piena operatività dei porti e la tutela dell'ambiente lagunare. Quanto all'evoluzione del modello di crocieristica, le attività commissariali sono in corso per garantire ormeggi temporanei.
 

Tag: porti - venezia