|
napoli 2
20 gennaio 2021, Aggiornato alle 08,35
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Porti della Liguria, Signorini a Genova e Sommariva a La Spezia

Intesa Regione-governo, ora manca solo il decreto del ministero dei Trasporti. A Genova sarà bis, a La Spezia arriverà il segretario generale del porto di Trieste

Paolo Emilio Signorini, riconfermato a Genova, e Mario Sommariva, nominato per La Spezia

Arrivano le prime due ufficialità in questa fase di rinnovo della dirigenza portuale italiana. Si tratta dei sistemi portuali di Genova e La Spezia, che verranno guidati per i prossimi quattro anni rispettivamente dal rinconfermato Paolo Emilio Signorini e dal nuovo arrivo Mario Sommariva. La Regione Liguria ha annunciato l'intesa col ministero dei Trasporti bissando così la guida dell'Autorità di sistema portuale della Liguria Orientale e spostando Sommariva da Trieste, dov'è attualmente segretario generale affiancando Zeno D'Agostino, a La Spezia. 

Ora che è stata raggiunta l'intesa, manca solo il decreto per avviare l'incarico, che dovrebbe arrivare a giorni.

Sommariva andrà a sostituire Francesco Di Sarcina, commissario dell'Autorità di sistema portuale della Liguria Orientale il quale  è subentrato alla presidente Carla Roncallo, entrata a ottobre nell'Autorità di Regolazione dei Trasporti.

«Buon lavoro a entrambi – commenta il governatore della Liguria, Giovanni Toti - per le moltissime cose che abbiamo da fare per far ripartire la nostra regione. A Carla Roncallo va il mio ringraziamento per l'impegno, i risultati raggiunti e per il suo contributo alla crescita e allo sviluppo della Liguria come prima piattaforma logistica e portuale d'Italia».

Tag: nomine - porti