|
Porto di Napoli
20 novembre 2018, Aggiornato alle 17,16
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Pirateria, calano del 6% gli attacchi nel 2017

A confermarlo è l'International Chamber of Commerce. Golfo di Guinea e acque nigeriane sempre a rischio 


Sono stati in totale 180 nel 2017 gli attacchi di pirati alle navi, il numero più basso di incidenti dal 1995 e il 6% in meno rispetto ai 191 del 2016. A confermarlo è l'International Maritime Bureau dell'International Chamber of Commerce. Nel 2017 sono state 136 le navi abbordate dai pirati rispetto a 150 nel 2016. Inoltre lo scorso anno si sono verificati 22 tentativi di attacco (22 nel 2016), 16 navi sono state oggetto di colpi d'arma da fuoco (12) e sei navi sono state sequestrate (7%).

 

Lo scorso anno, tra le aree a maggior rischio, nel Golfo di Guinea si sono verificati 36 attacchi e non è stata sequestrata alcuna nave, mentre in dieci incidenti nelle acque nigeriane o nelle aree circostanti sono stati rapiti 65 marittimi. Al largo delle coste della Somalia si sono verificati nove incidenti rispetto a soli due incidenti nel 2016. Inoltre lo scorso anno in Indonesia si sono verificati 43 incidenti rispetto a 49 nel 2016 e nelle Filippine il numero di attacchi, prevalentemente contro navi in porto, è più che raddoppiato.