|
Porto di Napoli
19 dicembre 2018, Aggiornato alle 12,49
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Paolo d'Amico nuovo presidente di Intertanko

L'associazione internazionale portavoce degli armatori di navi cisterna conta 240 membri appartenenti a 40 paesi

Paolo d'Amico

Paolo d'Amico, presidente di d'Amico Società di Navigazione, è stato nominato presidente dell'International Association of Independent Tanker Owners (Intertanko), associazione internazionale portavoce degli armatori di navi cisterna indipendenti fin dal 1970. Con i suoi 204 membri appartenenti a più di 40 paesi, 3.976 navi cisterna e 353 milioni dwt, Intertanko favorisce la sana concorrenza tra i player assicurando allo stesso tempo che le materie prime circolino in totale sicurezza e nel rispetto degli standard ambientali internazionali.

"Per me è un grande onore ricoprire la carica di presidente di un'associazione che lavora quotidianamente per rappresentare al meglio gli armatori e i gestori delle navi cisterna, promuovendone l'awareness sia verso il pubblico che verso il mondo politico e le autorità", ha commentato d'Amico. "Sono certo che faremo un ottimo lavoro negli anni a venire, a supporto di un'industria altamente competitiva, trasparente e sostenibile, con l'obiettivo di raggiungere elevati standard internazionali, promuovendo – ha concluso d'Amico - la cooperazione e il dialogo aperto tra i soci e tutti gli stakeholders".
 

Tag: armatori