|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Palermo, Fincantieri imposta unità anfibia per il Qatar

Rientra nel programma militare da 4 miliardi di euro commissionato al gruppo navalmeccanico


Allo stabilimento di Palermo di Fincantieri è stata impostata oggi l'unità anfibia (landing platform dock) commissionata dal ministero della Difesa del Qatar nell'ambito del programma di acquisizione navale nazionale, un programma da circa 4 miliardi di euro tutto affidato a Fincantieri.

L'unità è progettata in accordo al regolamento RINAMIL (regolamento per la classificazione delle navi militari) per garantire efficienti collegamenti terra-aria-marini. Non ha un impiego specifico ma è in grado di svolgere diversi tipi di compiti, dagli interventi umanitari al supporto delle forze armate e alle operazioni di terra. Avrà una lunghezza di 143 metri, una larghezza di 21,5 e potrà ospitare a bordo circa 550 persone. Sarà dotata di due rampe carrabili e di un bacino interno allagabile in grado di ospitare un mezzo da sbarco, un landing craft mechanized, che può anche essere disposto sul ponte del garage e dispiegato utilizzando un sistema di gru. Il ponte di volo è dimensionato per ospitare un elicottero NH90.

Alla cerimonia di oggi a Palermo hanno partecipato Ahmad Al Hammadi, qatari emiri naval forces head of project control office-Italy, e per Fincantieri Marcello Giordano e Umberto Aloi, rispettivamente direttore dello stabilimento di Palermo e responsabile dei programmi export.