|
napoli 2
28 ottobre 2021, Aggiornato alle 14,00
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Nove candidati alla gestione del porto di Candia (Heraklion)

Si chiude la manifestazione di interesse per la privatizzazione del 67 per cento del principale porto di Creta. Tra le offerte anche quella di Grimaldi Euromed-Minoan Lines

(Nelo Hotsuma/Flickr)

La Hellenic Republic Asset Development Fund, l'agenzia di privatizzazione dei beni pubblici della Grecia, ha annunciato che sono nove i candidati alla privatizzazione del porto di Candia (Heraklion), il principale porto dell'isola di Creta.

La manifestazione di interesse riguarda l'acquisizione di almeno il 67 per cento delle quote dell'Autorità portuale. Tra i partecipanti figura anche l'italiana Grimaldi Euromed. Ecco l'elenco dei nove che hanno segnalato il proprio interesse.

1. Consorzio Aktor Concession – Attica Group
2. Consorzio Grey Pier Heraklion Port (Industrial & Hotel Enterprises, FHL. H. Kiriakidis, Marbels-Granites
3. Consorzio Gek Terna-Aviareps Hellas
4. Consorzio Grimaldi Euromed – Minoan Lines Shipping
5. Consorzio Portel International Private Limited – GPH Cruise Port Finance
6. Consorzio Sekavin-Goldenstep Shipping Limited
7. Olete Limata
8. Tekal
9. Autorità portuale di Salonicco

La fase successiva, ora, sarà una gara con le offerte vincolanti. Dopo la privatizzazione, l'autorità portuale di Heraklion continuerà a godere del diritto di utilizzo e gestione esclusiva di edifici, terreni e strutture del porto in virtù dell'accordo di concessione con lo Stato greco.

-
credito imamgine in alto

Tag: grimaldi