|
adsp napoli 1
04 ottobre 2022, Aggiornato alle 08,32
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

"Non imbarcate personale russo". La richiesta agli armatori del sindacato marittimi ucraini

L'appello in una lettera inviata ai proprietari di navi dalla Marine Transport Workers' Trade Union of Ukrain


Interrompete il reclutamento di marittimi russi. È l'appello lanciato dalla Marine Transport Workers' Trade Union of Ukraine (Mtwtu) che ha inviato una lettera ad armatori, proprietari e gestori di navi chiedendo appunto di chiudere le porte ai naviganti di nazionalità russa. 

Il presidente dell'associazione sindacale ucraina, Oleg Grygoriuk denuncia nella missiva l'aggressione della Federazione Russa nei confronti dell'Ucraina e i terribili crimini commessi dall'esercito russo nelle città di Bucha, Hostomel, Irpin, Mariupol, Kharkiv e in tutta l'Ucraina in violazione di tutti i trattati e di tutte le convenzioni internazionali.

"Quali parte dell'industria marittima globale - sottolinea Grygoriuk nella lettera - siamo pienamente consapevoli delle difficoltà e della carenza di ufficiali qualificati sul mercato marittimo mondiale. Tuttavia riteniamo che sia dovere di ogni compagnia di navigazione e di ogni ship manager socialmente responsabile di evitare di dare priorità all'impiego di marittimi russi a bordo delle loro navi". 
 

Tag: marittimi - lavoro