|
napoli
22 febbraio 2019, Aggiornato alle 16,38
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat

Nogarin: "Grimaldi potrebbe lasciare Livorno"

Il sindaco si dice pronto a scongiurare questa eventualità. Alla base, concorrenza armatoriale e conflitti di competenze tra Capitaneria e Autorità portuale

Filippo Nogarin

A causa di «alcune frizioni con la Capitaneria di porto», la compagnia napoletana Grimaldi Lines potrebbe abbandonare il porto di Livorno. Lo ha detto in un comunicato il sindaco della città, Filippo Nogarin.

Nogarin, senza specificare, ha aggiunto che gli pare ci «sia in corso un vero e proprio braccio di ferro tra Capitaneria e Autorità portuale. Un braccio di ferro di cui sono poco chiare le ragioni e i contorni e dunque non intendo entrare nel merito di quanto sta accadendo». Nogarin ha detto che entrerà in contatto con il ministero dei Trasporti per risolvere questa tensione, l'addio di Grimaldi «deve essere scongiurato in ogni modo».

Grimaldi opera a Livorno dal 2016, dall'apertura della Livorno-Olbia, in concorrenza a un servizio Moby. Alla fine della scorsa estate la Capitaneria di porto ha sequestrato una tensostruttura sulla radice della darsena Toscana, utilizzata come terminal passeggeri da Grimaldi e autorizzata dall'Autorità di sistema portuale del Tirreno settentrionale, cosa che ha generato il conflitto di competenze tra autorità portuale e Capitaneria. Infine, un paio di settimane fa il diniego, sempre da parte della Capitaneria, dell'approdo alla banchina pubblica del molo Italia di una nave noleggiata da Grimaldi, sulla base dei regolamenti che vietano a chi ha in concessione una banchina di richiedere approdi straordinari in spazi pubblici.

L'eventuale abbandono di un armatore di questa portata non sarebbe ovviamente una bella notizia. «Questa città – conclude Nogarin - non può permettersi di lasciar scappare un armatore così importante, perché un eventuale addio si tradurrebbe in una perdita significativa di posti di lavoro e questo sarebbe intollerabile».

Tag: livorno - grimaldi