|
napoli 2
11 ottobre 2019, Aggiornato alle 13,49
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Armatori

Navigazione autonoma, prima sperimentazione del gruppo NYK

L'unità ha manovrato "da sola" nel viaggio tra Cina e Giappone mentre l'equipaggio svolgeva i suoi abituali compiti


Il gruppo armatoriale giapponese Nippon Yusen Kaisha (NYK) annuncia di aver effettuato la prima (o comunque una delle prime) sperimentazioni al mondo di navigazione autonoma. Ha infatti condotto il test in mare di una Maritime Autonomous Surface Ship, rispettando - ci tiene a precisare la compagnia - le linee guida dell'International Maritime Organization sulla navigazione monitorata in remoto. 

NYK ha reso noto che la Pure Car Truck Carrier Iris Leader, di 70.826 tonnellate di stazza lorda, ha navigato con successo dal 14 al 17 settembre scorsi guidata dal sistema di navigazione autonoma Sherpa System for Real ship (SSR) su una rotta da Xinsha, in Cina, al porto di Nagoya, in Giappone, e quindi dal 19 al 20 settembre partendo da Nagoya per arrivare all'altro porto giapponese di Yokohama. L'equipaggio della Iris Leader ha svolto i propri abituali compiti nel corso della navigazione autonoma, sviluppata su una parte della rotta che includeva aree costiere ma non l'attraversamento di baie e di canali, tenendosi lontano dai porti.