|
Porto di Napoli
25 settembre 2018, Aggiornato alle 16,07
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Naples Shipping
Eventi

Napoli, bilancio primo anno per il Club Atlantico

L'associazione ha tenuto l'Assemblea dei soci con l'elezione del nuovo Consiglio direttivo


Il bilancio del primo anno di attività, le prossime iniziative e l'elezione del nuovo Consiglio Direttivo. Sono stati questi i temi all'ordine del giorno nell'Assemblea dei Soci del Club Atlantico di Napoli, svoltasi il 18 ottobre presso la Camera di Commercio del capoluogo campano.


Il vicepresidente vicario Giosue Grimaldi, che ha presieduto l'Assemblea all'apertura dei lavori, ha ricordato ai numerosi compiti del Comitato Atlantico ed il ruolo di rappresentanza italiana che esso svolge in seno all'A.T.A. ( Atlantic Treaty Association ) organismo internazionale che associa tutti i Paesi membri della N.A.T.O. Ha sottolineato l'importanza e la rilevanza politica dell'incarico di presidente dell'A.T.A. affidato in questo triennio all'Italia nella persona dell'attuale presidente del Comitato Atlantico Italiano, Fabrizio W. Luciolli.


Il vicario ha illustrato ai soci gli ambiti di competenza e le linee di azione su cui si svolgono le attività del Club Atlantico di Napoli: ha poi evidenziato come l'autorevolezza dei contributi offerti dalla associazione sono favoriti da un Comitato Tecnico Scientifico che è presieduto dal professor Giuseppe Tesauro ed è  composto da figure eccellenti in differenti discipline tecniche ed umanistiche. Sono quindi stati indicati gli "Accordi ed i Protocolli Intesa" al momento  già sottoscritti  : con la Camera di Commercio, con l'Autorità Portuale di Sistema, con l'Università del Sannio, con l'Istituto di Studi Internazionali.


Molta attenzione è stata poi posta sulle prossime iniziative: tra queste particolarmente in evidenza due argomenti : la costruzione di un efficace rapporto con l'HUB che la N.A.T.O. ha costituito presso il compound del Lago Patria a Napoli per affrontare i temi emergenti nel Mediterraneo e poi l'avvio del Comitato Giovani con il quale creare quel ponte verso le nuove generazioni necessario per affrontare con consapevolezza le opportunità e le criticità  che il processo di globalizzazione comporta in tutti i campi. 


L'Assemblea ha infine eletto all'unanimità i nuovi Consiglieri: Giuseppe Capocelli, Gabriele Checchia, Claudia Curci, Giosue Grimaldi, Roberto Marchesini, Angela Procaccini, Elio Tufariello e Gaetano Uccella. Il Consiglio Direttivo, subito riunito, ha quindi nominato Gabriele Checchia presidente del Club Atlantico di Napoli, Giosue Grimaldi vice presidente vicario, Roberto Marchesini vice presidente ed Elio Tufariello in qualità di tesoriere.