|
adsp napoli 1
26 novembre 2022, Aggiornato alle 18,56
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Muggiano, Fincantieri consegna "Francesco Morosini"

Secondo di sette pattugliatori polivalenti d'altura per la Marina militare. Rientra in un piano di rinnovamento avviato dal governo italiano nel 2015


Si è svolta stamattina, presso lo stabilimento Fincantieri di Muggiano, in provincia di La Spezia, la consegna del pattugliatore polivalente d'altura Francesco Morosini, seconda di sette unità per la Marina militare italiana che saranno tutte costruite presso il cantiere integrato di Riva Trigoso e Muggiano, con consegne previste fino al 2026. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, il capo di stato maggiore della Marina militare, Enrico Credendino, e il direttore generale della divisione navi militari di Fincantieri, Dario Deste.

Il nome di battesimo è in onore di Francesco Morosini, noto come il Peloponnesiaco (Venezia, 1619, Nauplia 1694), 108esimo doge della Repubblica di Venezia, oltre ad essere stato nominato quattro volte Capitano generale da Mar. È stata l'unica persona durante la Repubblica di Venezia ad aver ottenuto in vita un monumento, una statua in bronzo dal Senato veneziano, posta nell'armeria del Consiglio dei Dieci a Palazzo Ducale. Grande stratega navale, la storia vuole che ha osato azioni militari molto coraggiose e non è stato mai sconfitto.

Questo pattugliatore rientra nel piano di rinnovamento delle linee operative delle unità navali della Marina militare, deciso dal governo Renzi nel maggio 2015 sotto l'egida di OCCAR, l'organizzazione per la cooperazione congiunta in materia di armamenti di cui fanno parte la maggioranza dei paesi europei.

Francesco Morosini è un pattugliatore polivalente d'altura, cioè una nave d'impiego flessibile, capace di pattugliare, combattere (in prima linea), soccorrere e svolgere incarichi di protezione civile. Le configurazioni sono: leggera, durante il pattugliamento; integrata, in autodifesa; e completa, cioè equipaggiata con il massimo della capacità di difesa. È in grado di impiegare imbarcazioni veloci di tipo rigid hull inflatable boat fino a una lunghezza di circa 11 metri tramite gru laterali e una rampa di alaggio situata all'estrema poppa. È lunga 143 metri fuori tutto, viaggia a una velocità di 32 nodi, equipaggia 135 persone con 181 posti letto, ha un impianto di propulsione combinato diesel e turbina a gas, ovvero con motori elettrici per le basse andature; infine, può fornire acqua potabile e corrente elettrica al di fuori dell'imbarcazione.