|
adsp napoli 1
02 dicembre 2022, Aggiornato alle 17,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Msc prenderà il controllo di Trieste Marine Terminal

Al gruppo di Ginevra l'80 per cento del terminal sul molo VII. Quest'anno traffici in forte espansione

Il Trieste Marine Terminal

Il gruppo Mediterranean Shipping Company (MSC) sta per acquisire la maggioranza del Trieste Marine Terminal passando dal 50 all'80 per cento delle quote della società che gestisce il molo VII del porto di Trieste. L'operazione, confermata da fonti interne ai soggetti coinvolti ma non ancora finalizzata né quindi ufficializzata, dovrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane.

La concessione del terminalista è sessantennale (iniziata nel 2015) e prevede nel piano d'impresa dei lavori di espansione da 188 milioni: l'allungamento della banchina a 870 metri con 18 metri di pescaggio e gru di banchina di ultima generazione per gestire le grandi navi. L'attuale capacità del terminal è di 900 mila TEU annuali. Quest'anno (nei primi nove mesi sono stati movimentati 633 mila TEU, con un tasso di crescita del 15,8 per cento) la società prevede di movimentare 730 mila TEU, circa il 12 per cento in più sul 2021.

Tag: trieste - msc