|
Porto di Napoli
20 novembre 2018, Aggiornato alle 17,16
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Msc Crociere, ordine da 900 milioni per quinta nave 'Meraviglia'

Sarà costruita nel 2023 a Saint-Nazaire. Gli investimenti del piano industriale salgono a 11,5 miliardi


Msc Crociere ha firmato un nuovo ordine da 900 milioni di euro per la costruzione di una quinta nave da crociera della classe 'Meraviglia' da realizzare a Saint-Nazaire. Sarà consegnata nel 2023 ed equipaggiata con motori di nuova generazione, a doppia alimentazione, progettati per funzionare a gas naturale liquefatto (LNG). Avrà inoltre un avanzato sistema di trattamento delle acque reflue conforme agli standard normativi più recenti, incluse le disposizioni contenute nella risoluzione MEPC.227 per il Mar Baltico. La notizia arriva nel corso di una serie di cerimonie nel cantiere francese, quella del taglio della lamiera della quarta nave classe Meraviglia, MSC Virtuosa, la "cerimonia della moneta" di MSC Grandiosa e il float-out di MSC Bellissima.

Quella annunciata oggi rappresenta una nave aggiuntiva rispetto al piano industriale attuale, che prevede la costruzione di 12 imbarcazioni entro il 2026 – di cui 3 già consegnate nel corso degli ultimi 12 mesi –, con un investimento complessivo pari a 10,5 miliardi di euro che porterà la flotta a 24 unità entro il 2026. Con questa quinta unità le nuove navi saliranno a 13, portando così la flotta Msc Crociere a raggiungere le 25 unità. Gli investimenti del piano industriale aumenteranno, nel contempo, a 11,5 miliardi.


«Vogliamo sottolineare il nostro impegno per una crescita sostenibile di Msc Crociere. E lo dico mentre ci sono tre navi di nuova generazione in costruzione simultanea nel cantiere», commenta Pierfrancesco Vago, executive chariman di Msc Cruises. «Con la quinta nave della classe Meraviglia, Msc Crociere porterà sul mercato una nuova generazione di tecnologie ambientali all'avanguardia e una nuova generazione di motori alimentati a LNG. Questo ci aiuterà a ridurre ulteriormente l'impatto ambientale e a proseguire il percorso di costante miglioramento. La nuova nave si aggiunge ad altre quattro navi World Class, anch'esse alimentate a LNG, a sottolineare il nostro impegno per la tutela dell'ambiente grazie all'utilizzo di tecnologie e soluzioni di ultima generazione sull'intera flotta MSC Crociere».