|
napoli 2
21 settembre 2020, Aggiornato alle 18,35
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Msc Crociere investirà  10,5 miliardi fino al 2026

La compagnia ha lanciato la programmazione 2019-2020 per la flotta, con nuove navi e destinazioni


Msc Crociere sviluppa il proprio piano industriale da 10,5 miliardi annunciando la programmazione 2019-2020 degli itinerari, con una flotta che entro il 2026 salirà a 24 navi. Oltre al secondo giro del mondo, le nuove destinazioni sono Groenlandia, New York, Canada, India e Ocean Cay nei Caraibi.


"Grazie all'arrivo di nuove navi - ha spiegato il country manager di Msc Crociere, Leonardo Massa - siamo in grado di offrire un numero sempre più ricco di itinerari". Ad Msc Meraviglia e Msc Seaside, si aggiunge nel 2018 Msc Seaview (sarà varata il prossimo 2 giugno a Civitavecchia). Nel 2019 poi sono previste Msc Grandiosa e Msc Bellissima. In generale l'estate 2019 vedrà un'offerta di 16 navi impegnate in 83 itinerari.


Per il 2020 saranno in servizio 6 delle 12 nuove navi previste dal piano. Le navi classe Seaside sono prodotte nei cantieri italiani di Fincantieri, quelle classe Meraviglia in quelli francesi di Stx.


Per lanciare la programmazione 2019-2020, Msc crociere ha presentato il primo "Configuratore immersivo" in realtà virtuale (nell'immagine in alto) che consente di configurare la propria crociera con i movimenti delle mani su uno schermo olografico, proprio come faceva Tom Cruise nel film Minority Report.