|
adsp napoli 1
24 giugno 2024, Aggiornato alle 19,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

MSC Crociere approderà a Bari anche d'inverno

L'annuncio nel corso della cerimonia marinara del "Maiden Call" a bordo di "MSC Armonia"


MSC Armonia è approdata nel porto di Bari e contestualmente la compagnia armatoriale comunica che, per la prima volta, ha pianificato crociere settimanali in partenza dal capoluogo pugliese anche durante la stagione invernale. Si tratta di una vera e propria rivoluzione della stagione turistica della compagnia a Bari, che dunque non si limiterà più ai mesi estivi, ma vedrà l'arrivo di crocieristi nel capoluogo pugliese ogni settimana per 12 mesi all'anno, con un conseguente indotto economico e occupazionale di cui beneficerà tutto il territorio anche in periodi di bassa stagione.

Grazie a questa programmazione, che prevede ben 73 scali a Bari, le navi della compagnia movimenteranno oltre 200.000 crocieristi. Inoltre, considerando anche la forte crescita delle crociere MSC a Brindisi con 33 toccate, la Puglia si conferma una regione strategica per la Compagnia, con ben 106 scali e quasi 280.000 crocieristi movimentati nel 2024.

"Oggi è una giornata storica per MSC Crociere, perché inauguriamo a Bari una stagione crocieristica che non terminerà alla fine dell'estate, ma continuerà per 12 mesi l'anno. Un nuovo passo verso la destagionalizzazione delle vacanze nel Mediterraneo, con un imperdibile itinerario invernale inedito che da Bari porterà ogni settimana gli ospiti sul versante orientale del Mare Nostrum fino ad arrivare a Istanbul", ha spiegato Beppe Lupelli, area manager di MSC Crociere. "Possiamo dire che siamo tornati per restare perché da adesso le nostre navi non andranno più via da Bari. Siamo sicuri che la nostra scelta contribuirà a dare una spinta importante al turismo invernale su tutto il territorio, così come è già avvenuto in altre città che si affacciano sul versante tirrenico".

"MSC consolida e rafforza, su Bari e su Brindisi, la propria presenza e questo ci inorgoglisce e ci sprona a continuare l'opera di infrastrutturazione dei nostri porti, per renderli sempre più performanti e avveniristici", commenta il Segretario generale dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Tito Vespasiani. "La compagnia attira sul nostro territorio migliaia di crocieristi che scelgono Bari come home port, ovvero porto di imbarco, per iniziare la loro crociera. Chiaramente" conclude il Segretario generale "le ricadute per tutto il territorio sono enormi. L'industria delle crociere produce benefici tangibili, non solo in termini economici ma anche in termini di visibilità e di attrattività turistica". 

Oltre a MSC Armonia, arriveranno a Bari nelle prossime settimane anche MSC Opera e MSC Splendida che proporranno itinerari settimanali alla scoperta del Mediterraneo orientale. Al termine della stagione estiva, le 3 unità lasceranno il posto a MSC Sinfonia, che da Bari salperà per tutto l'inverno ogni sabato verso Grecia e Turchia, con tappe a Katakolon (Olympia), Atene, Kusadasi, Istanbul per poi tornare in adriatico prima a Trieste e poi a Bari la domenica successiva pronta a ripetere l'itinerario con nuovi ospiti a bordo. 

Per celebrare l'arrivo di MSC Armonia è stata organizzata a bordo della nave, come da tradizione, la cerimonia marinara del «Maiden Call» alla presenza delle principali autorità e istituzioni cittadine, dei rappresentanti del settore marittimo, accolte dal comandante della nave, Pietro Scarpato.