|
napoli 2
30 ottobre 2020, Aggiornato alle 12,34
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

Messina-Catania-Palermo, 2,3 miliardi per il raddoppio dei binari

Rfi approva il progetto definitivo per l'intervento sulla linea tra Giampilieri e Fiumefreddo


Con l'ordinanza dell'8 settembre Rfi ha approvato il progetto definitivo del raddoppio in Sicilia dei binari tra Giampilieri e Fiumefreddo per un investimento di 2.300 milioni di euro, già integralmente finanziato. L'ordinanza segna un ulteriore decisivo passo in avanti nella realizzazione dell'asse ferroviario Messina-Catania-Palermo, che giunge a pochi giorni dalla chiusura della conferenza di servizi, avvenuta lo scorso agosto.

Con l'avvenuta approvazione si potrà procedere già nelle prossime settimane alla pubblicazione dei bandi di gara per i due lotti funzionali Fiumefreddo – Taormina-Letojanni e Taormina -Letojanni Catania. L'intervento completa il raddoppio della linea ferroviaria fra Messina e Catania e prevede la realizzazione di 42 km di nuovo doppio binario, di cui circa 37 km in sotterraneo, con un aumento della capacità della linea per il traffico sia passeggeri sia merci e una riduzione dei tempi di viaggio di circa 30 minuti tra Messina e Catania, tanto da consentire lo sviluppo di un servizio di tipo metropolitano da Catania fino a Taormina/Letojanni.
 

Tag: ferrovie