|
Porto di Napoli
16 novembre 2018, Aggiornato alle 11,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Messina, accordo con Carige per ristrutturare il debito

L'intesa dovrebbe consentire la prossima entrata di Msc nel capitale del gruppo genovese


E' stato firmato nei giorni scorsi l'accordo tra la compagnia Messina e Banca Carige per la ristrutturazione del debito valutato intorno ai 450 milioni di euro. Con la firma, riferiscono fonti accreditate da Genova, può prendere avvio anche l'alleanza con Msc che entrerà nel capitale del gruppo ligure con il 49%.


Oltre alla possibilità di rinegoziare il proprio debito, l'accordo con Carige offre a Messina una moratoria immediata sul rientro e l'opportunità di definire il nuovo piano di ristrutturazione. Saranno infine rinnovate tutte le ipoteche sulle otto navi oggetto del vecchio contratto.