|
adsp napoli 1
28 febbraio 2024, Aggiornato alle 15,53
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Mercato europeo dell'auto corre anche a giugno

Crescono di oltre il 18 per cento le immatricolazioni nel continente. Tutte le nazioni chiudono con segno positivo, tranne l'Ungheria


Nel mese di giugno il mercato europeo dell'auto realizza un nuovo rialzo a doppia cifra (+18,7%), beneficiando ancora del confronto con il forte ribasso di giugno 2022 (-16,8%), che risentiva delle difficoltà di reperimento di alcune materie prime e componenti. I nuovi dati sono diffusi dall'European Automobile Manufacturers' Association e analizzati da Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica). 

Le immatricolazioni complessive da inizio 2023 sono ancora distanti dai volumi del primo semestre 2019, essendo inferiori del 21,8%. Ad eccezione del calo dell'Ungheria (-1,4%), nel mese registrano una variazione positiva tutti i mercati europei, compresi i cinque major market (incluso UK): +25,8% il Regno unito, +24,8% la Germania, +13,3% la Spagna, +11,5% la Francia e +9,1% l'Italia. 

Il primo semestre del 2023 chiude a +17,6%, superando i 6,5 milioni di immatricolazioni, sebbene i volumi complessivi raggiunti restino ancora lontani da quelli pre-pandemici (nel 2019 il primo semestre aveva chiuso sopra gli 8,4 milioni di unità).
 

Tag: automotive