|
adsp napoli 1
17 luglio 2024, Aggiornato alle 13,52
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Logistica

Mercato auto riparte a giugno grazie all'ecobonus

Le vetture ad alimentazione alternativa rappresentano il 60,4% delle immatricolazioni


Il mercato italiano dell'auto ha registrato a giugno 160.046 immatricolazioni (+15%) contro le 139.150 vendute a giugno 2023. Nel primo semestre del 2024 i volumi complessivi si attestano a 886.386 unità, con una crescita del 5,3% rispetto a gennaio-giugno 2023.

"Dopo la contrazione registrata a maggio, a giugno 2024 il mercato auto italiano riparte con un rialzo a doppia cifra sulla spinta del tanto atteso nuovo ecobonus – spiega Roberto Vavassori, presidente di Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) –. Teniamo, come sempre, a ricordare che i volumi totalizzati nel sesto mese dell'anno corrente risultano inferiori del 6,7% rispetto ai livelli pre-pandemia di giugno 2019".

Analizzando nel dettaglio le immatricolazioni per alimentazione, le autovetture a benzina vedono il mercato di giugno in aumento del 6,9%, con quota al 26,6%, mentre le diesel calano del 18,3%, con quota al 13%. Le auto ad alimentazione alternativa rappresentano, nel solo mese di giugno, il 60,4% del mercato, con volumi in crescita del 31% rispetto a quelli di giugno 2023.
 

Tag: automotive