|
adsp napoli 1
20 giugno 2024, Aggiornato alle 17,51
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Logistica

Mercato auto, impennata di vendite ad aprile

In Italia sono state immatricolate quasi il trenta per cento di vetture in più rispetto allo stesso mese dell'anno scorso


Decisa impennata delle immatricolazioni di autovetture in Italia nel mese di aprile, con 125.805 nuove registrazioni e una crescita del 29,2% rispetto ad aprile 2022. Nel primo quadrimestre, riferisce Unrae, il numero delle immatricolazioni sale a 552.850 unità, in crescita del 26,9% rispetto alle 435.681 del gennaio-aprile 2022. Il mercato dell'auto rialza di nuovo la testa, anche grazie ad una maggiore disponibilità di prodotto dopo la crisi dei microchip e delle catene di fornitura.

Con la pubblicazione, lo scorso 25 aprile, del nuovo Regolamento Ue (2023/851) che conferma l'obbligo dal 1° gennaio 2035 di riduzione del 100% delle emissioni medie di auto nuove e veicoli commerciali leggeri nuovi, Michele Crisci, presidente dell'Unrae che rappresenta in Italia le case automobilistiche estere, afferma: "C'è da augurarsi che si lavori fattivamente, in modo coordinato con tutti i soggetti coinvolti e con una strategia pragmatica, per raggiungere l'obiettivo delle zero emissioni al 2035".

Tag: automotive