|
Porto di Napoli
17 gennaio 2019, Aggiornato alle 14,03
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Maritime London incorpora l'International Maritime Industries Forum

L'assemblea generale dell'ente britannico ha inoltre nominato quattro nuovi direttori per entrare a far parte del Board


I soci del Maritime London, ente britannico di promozione degli scambi marittimi, hanno approvato all'unanimità la proposta di incorporare, nel 2018, l'International Maritime Industries Forum (IMIF), associazione istituita nel 1975 che gestisce un programma di conferenze di alto livello a Londra e organizza una importante cena annuale.

 

"Credo che questa fusione apporterà grandi vantaggi ai membri sia di Maritime London che di IMIF, fornendo una piattaforma più ampia e creando una voce più forte per i membri di entrambe le organizzazioni, anche per garantire che Regno Unito e Londra restino il principale centro internazionale di servizi professionali marittimi" ha affermato Jos Standerwick, CEO di Maritime London.

 

Inoltre, riferisce l'Agenda Confitarma, l'assemblea generale annuale del 18 dicembre 2017 ha nominato 4 nuovi direttori per entrare a far parte del Board: Ian Gaunt (London Maritime Arbitrators Association), Richard Greiner (Moore Stephens), Mark Jackson (Baltic Exchange) e Britt Pickering (The Shipowners 'Club).