|
adsp napoli 1
12 aprile 2024, Aggiornato alle 18,59
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Maersk porterà la banda larga su tutta la flotta

Accordo con la Starlink di Elon Musk. Il web ad alta velocità su tutte le 330 portacontainer della flotta, rendendo la navigazione in alto mare meno solitaria per i marittimi


Dopo essere approdata quest'anno sulla flotta di Costa Crociere e di Hapag Lloyd, il servizio internet satellitare della Starlink di Elon Musk arriva anche sulle navi di Maersk.

Dopo una fase di test su 30 navi, la compagnia marittima danese ha avviato una collaborazione con la società di SpaceX per installare nei prossimi anni sulle 330 navi portacontainer della flotta internet ad alta velocità, con una banda superiore ai 200 Mbps, permettendo all'ambiente navale di restare sempre collegato al web, con vantaggi sia sulla gestione generale della nave che sul benessere dell'equipaggio che sarà meno isolato soprattutto durante la navigazione in alto mare, potendo per esempio effettuare videochiamate senza particolari problemi di ricezione e latenza.

L'internet a banda larga satellitare permetterà inoltre anche di risparmiare sui costi amministrativi e di migliorare la gestione documentale della nave, spostando il grosso della modulistica in cloud, facilitando anche le ordinarie attività di ispezione navale durante le soste in porto.

Tag: maersk