|
adsp napoli 1
21 maggio 2024, Aggiornato alle 18,55
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

Hapag-Lloyd porta internet su tutte le sue navi

Dopo i test positivi di maggio l'armatore ha deciso di installare la rete satellitare di Starlink su tutta la flotta di 258 portacontainer

(hapag-lloyd.com)

Dopo una fase pilota con buoni riscontri, la compagnia marittima tedesca installerà entro il 2024 su tutte le navi della flotta (258 portacontainer, per una capacità complessiva di 2 milioni di TEU) la rete internet satellitare Starlink della società statunitense SpaceX, guidata da Elon Musk.

Il servizio sarà molto utile soprattutto per i marittimi, che durante le navigazioni oceaniche si ritrovano isolati, ma faciliterà anche le comunicazioni di servizio e la gestione generale della flotta. Grazie a una rete satellitare a disposizione con una banda che arriva fino a 250 megabit al secondo, i marittimi potranno navigare (su internet) come sulla terraferma. La sperimentazione di questa tecnologia è iniziata a maggio e ha interessato quattro portacontainer.

La prima antenna Starlink verrà installata entro la fine dell'anno, per poi portarle gradualmente su tutte le navi, per completare il tutto entro il 2024, riferisce l'armatore. Come spiega Maximilian Rothkopf, direttore operativo di Hapag-Lloyd, oltre ad essere socialmente utile ai marittimi, il servizio internet satellitare velocizzerà sensibilmente le attività di gestione della flotta. «Siamo molto felici – afferma - di fornire ai nostri marittimi la connessione internet satellitare ad alta velocità di Starlink e quindi di migliorare il loro benessere a bordo. Ma anche per il cambiamento della comunicazione nel fleet management sarà enorme».

-
credito immagine in alto