|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 09,44
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Maersk costruirà a Shanghai il suo primo centro logistico "green" e automatizzato

Con un investimento di 174 milioni di dollari, il progetto dovrebbe essere avviato nel 2024


Maersk ha firmato alla fine di dicembre il contratto di sovvenzione fondiaria con il comitato amministrativo della nuova area di Lin-gang della zona di libero scambio di Shanghai. Questo segna l'apertura ufficiale del primo centro logistico "verde" e automatizzato di Maersk in Cina, struttura che ridurrà al minimo le emissioni di gas serra. Con un investimento totale di 174 milioni di dollari Usa, il sito progettato dovrebbe entrare in funzione nel terzo trimestre del 2024.

Coprendo un'area di circa 113 mila metri quadri, il centro logistico principale di Lin-gang è progettato per avere uno stoccaggio di 150 mila metri quadri, composto da quattro magazzini standard a tre piani con rampe e un magazzino alto 24 metri con sistema di stoccaggio e prelievo automatizzato ( AS/RS). Fornirà ai clienti un'ampia gamma di servizi logistici integrati, tra cui il consolidamento delle esportazioni internazionali, l'evasione e la distribuzione degli ordini regionali e globali, l'e-commerce transfrontaliero e altri servizi logistici a valore aggiunto.

Tag: maersk