|
Porto di Napoli
12 dicembre 2018, Aggiornato alle 16,31
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Infrastrutture

Livorno, in via di formazione il Comitato di gestione

Il neo presidente dell'Autorità portuale del Tirreno Settentrionale ha scritto a Regione Toscana e Comuni per indicare i componenti


Lettere spedite. Come anticipato dallo stesso, la prima cosa che ha fatto Stefano Corsini nel suo primo giorno ufficiale a Palazzo Rosciano da presidente dell'Autorità portuale del Tirreno Settentrionale (Livorno e Piombino) - è stato nominato dal ministro dei Trasporti Graziano Delrio meno di una settimana fa - è stata quella di scrivere al governatore della Regione Toscana e ai sindaci di Livorno e Piombino per intraprendere il percorso che entro breve dovrà portare alla nascita del Comitato di gestione, il parlamentino pubblico deliberativo.

«Dobbiamo remare tutti assieme per dotarci in tempi ragionevolmente brevi di un sistema portuale realmente integrato, che sia in grado di valorizzare le competenze territoriali», ha detto Corsini, a capo di un'Authority che oltre a Piombino e Livorno governa anche Capraia, Porto Ferraio, Rio Marina e Cavo. 

Costituito il Comitato di gestione, il passo successivo di Corsini sarà la raccolta delle preferenze degli imprenditori per i componenti dell'altro "parlamentino", quello privato e solo consultivo, l'Organismo di Partenariato della Risorsa Mare.