|
adsp napoli 1
19 luglio 2024, Aggiornato alle 14,22
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori - Cultura

Livorno avrà il suo Istituto Tecnico Superiore per la Logistica: ok dalla Regione Toscana

Progetto nato dalla collaborazione tra l'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale, la fondazione Italian super yatch life e la Camera di commercio della Maremma e del Tirreno


Prende concretamente forma a Livorno il nuovo Istituto tecnico superiore (Its) dedicato alla logistica e ai trasporti. Il progetto - nato da una collaborazione tra l'Autorità di sistema portuale (Adsp) del Mar Tirreno settentrionale, la fondazione Italian super yatch life (Isyl, già capofila dell'Its per la nautica con base a Viareggio) e la Camera di commercio della Maremma e del Tirreno - è stato infatti approvato dalla Regione Toscana e si appresta ad essere lanciato ufficialmente nelle prossime settimane.

Verranno destinati al nuovo Its 220 mila euro a valere sulla nuova programmazione 2021-2027 del Fondo Sociale Europeo plus (FSE+). Il corso è rivolto a 25 diplomati, di età compresa tra i 18 e i 35 anni (non compiuti alla data di scadenza dell'avviso) e partirà il 30 ottobre. Il progetto è stato illustrato ieri nel quartier generale della Port authority, nel corso di una riunione cui hanno partecipato gli operatori del porti, i rappresentanti di categoria del settore, esponenti del mondo scolastico e della Capitaneria di Porto, assieme agli stakeholder.

Il corso verrà inserito tra i corsi di alta formazione offerti dalla Fondazione I.S.Y.L. – Italian Super Yacht Life, e garantisce ottime garanzia di occupabilità, con percentuali che vanno dall'80% dei partecipanti dopo sei mesi dal termine del percorso sino al 95% a un anno dalla fine del corso formativo. La figura professionale che ci si propone di formare è quella del tecnico superiore per l'infomobilità e le infrastrutture logistiche. Si tratta di un professionista che andrà a operare nel sistema del trasporto intermodale svolgendo attività di coordinamento di aree e magazzini, pianificando le attività logistiche e le operazioni di carico/scarico merci e persone.

"Si tratta di una giornata importante per il porto e per tutto il territorio", ha dichiarato il dirigente Formazione dell'AdSP, Claudio Capuano. "Con questo Its andiamo ad intercettare non soltanto i diplomati ma anche chi, tra i laureati, non riesce a trovare ad oggi occupazione". Capuano ha sottolineato la concretezza di una iniziativa che cerca di rispondere ai reali fabbisogni occupazionali delle imprese: "Il loro ruolo sarà fondamentale e siamo certi che daranno un contributo importante nel declinare in concreto il percorso formativo che andremo a programmare nei prossimi giorni".

Secondo Capuano l'Its colmerà una lacuna importante in ambito formativo, andando a sfruttare al meglio le opportunità derivanti dalla presenza a Livorno di uno dei porti più importanti del Paese, parte integrante di un sistema logistico abbraccia anche l'Aeroporto di Pisa, gli interporti di Guasticce e Prato e il settore nautico toscano.
 

Tag: porti - formazione