|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 13,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Le aree protette per la tutela dell'Italia. Incontro Marevivo a Roma

Giornata di studio in programma giovedì 12 gennaio presso la Sala Capranichetta di Piazza Montecitorio


"Valore Natura - II ruolo delle aree protette per la tutela e la valorizzazione dell'Italia". Questo il titolo dell'incontro organizzato da Marevivo a Roma che si terrà giovedì 12 gennaio presso la Sala Capranichetta di Piazza Montecitorio. Numerosi i partecipanti che si confronteranno tra le 9 e le 17.30. 

PROGRAMMA

Ore 9.15 | Saluti 

Luciano Di Tizio, presidente WWF Italia
Rosalba Giugni, presidente Marevivo Onlus
Gilberto Pichetto Fratin, ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica

PRIMA SESSIONE | Aree Marine Protette: uscire dalla Serie B
Coordina:
Nicolò Carnimeo, docente di Diritto della Navigazione, Università di Bari

9.45 - 10.10 | Relazione introduttiva: Giulia Prato e Giulia Visconti
"Le Aree Marine Protette italiane tra struttura, gestione e obiettivi strategici"

10.10 - 11.00 | Interventi programmati
Alessandro Ciccolella, direttore AMP Torre Guaceto
"Ampliamento Area Marina Protetta a Rete Natura2000 con una gestione partecipativa della pesca"
Salvatore Livreri Console, direttore AMP Isole Egadi
"L'importanza del coordinamento tra Aree Marine Protette"
Valentina Cappanera, resp. Progettazione AMP di Portofino
"ISEA, uno strumento da aggiornare"
Tonino Miccio, direttore AMP di Regno di Nettuno
"Andare oltre il SoDeCri"
Massimo Marras, direttore AMP Penisola del Sinis
"La sorveglianza nelle Aree Marine Protette di grandi dimensioni"
Marcello Minenna, direttore Generale ADM
"Lampedusa operazione ADM"

11.00 - 11.30 | Roberto Danovaro e Ferdinando Boero per i Comitati Scientifici Marevivo e WWF Italia
"Il ruolo essenziale delle Aree Marine Protette per la tutela del mare"

11.30 - 11.45 | Nicola Carlone, comandante generale Capitanerie di Porto
"La sfida del controllo a mare"

11.45 - 12.00 | Stefano Laporta, presidente ISPRA
"Piano di ampliamento delle AMP e applicazione delle direttive UE"

SECONDA SESSIONE | La sfida del 30x30 come impegno comune
Coordina:
Riccardo Luna, direttore Green & Blue di Repubblica

12.00 - 12.15 | Fabrizio Masia, amministratore delegato & Partner EMG Different
Presentazione del sondaggio sulla percezione e il livello di conoscenza degli italiani sulle aree protette

12.15 - 13.00 | Interventi programmati
Nello Musumeci, ministro della Protezione Civile e delle Politiche del Mare
Luca De Carlo, presidente della Commissione Agricoltura e Turismo del Senato, su delega del ministro Francesco Lollobrigida, ministro dell'Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste

TERZA SESSIONE | Parchi più forti per tutelare il capitale naturale e far crescere benessere e salute
Coordina:
Gaetano Benedetto, presidente del Centro Studi WWF

14.00 - 14.20 | Gianluca Catullo e Marco Galaverni
"Aree cruciali per estendere la tutela al 30% del nostro territorio e mare"
14.20 - 14.40 | Antonio Canu
"I parchi ancora solo sulla carta"
14.40 - 15.00 | Raffaele Manicone
"Il ruolo delle foreste e delle riserve dello Stato"
15.00 - 15.20 | Carlo Alberto Graziani
"La proposta interassociativa per un'immediata modifica dalle governance dei Parchi"
15.20 - 15.40 | Carlo Blasi
"Un diverso approccio alla tutela naturalistica su aree vaste non ricomprese nei parchi"
15.40 - 16.00 | Giampiero Sammuri
"I parchi nella prospettiva di una tutela naturalistica oltre i parchi"
16.00 - 16.20 | Ilaria Scarpetta
"Un garante per la Natura Italiana in attesa di un Codice della Natura"

16.20 - 17.15 | Interventi liberi tra cui quelli già previsti di CAI, Legambiente, LIPU, AIGAE, Worldrise Onlus

17.15 - 17.30 | Conclusioni
Rosalba Giugni, presidente Marevivo Onlus
Luciano Di Tizio, presidente WWF Italia